Bombardato sulla via di Damasco

tumblr_o0wmj2qBYA1swhgluo1_1280.jpg

Vorrei chiederti, caro amico mio :

andiamo a sciare? c’è un metro di fresca.

invece scorgo l’ombra che ti precede,

umida e lucida, come l’iride.

La lunga barba, di un giovane Saulo.

Bombardato sulla via di Damasco.

Que asco verte asi, y que dolor al izquierdo.

Bicho invisible de la tristeza.

Yo soy el pez y te mato con mi boca.

 

© 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...